ROCAILLE: materiali per la Tessitura di perline

ROCAILLE:

Le rocaille sono perline in vetro prodotte in Giappone di alta qualità. La loro forma è tondeggiante, a seconda della marca sono più o meno precise e sono adatte a fare tantissimi lavori. La caratteristiche principale sono la varietà di colori, le diverse finiture e le differenti misure.

DELICA:

Le perline delica sono di altissima qualità, sono di vetro, di forma cilindrica e si trovano in una ampia gamma di colori e finiture, ci sono circa 900 tonalità differenti purtroppo non tutte presenti in Italia.

Le Delica si definiscono anche perline di precisione perchè sono tagliate praticamente tutte uguali, questo permette di eseguire dei lavori estremamente perfetti, senza telai.

SUPERDUO:

Le Superduo sono perline di vetro a due fori di forma ovale che trovi in tantissimi colori prodotte in Boemia(Republica Ceca).Sono utilzzate in moltissimi progetti e sono spesso combinate con le Rocailles e altre perline di Boemia.

CIPOLLOTTI:

I cipollotti sono dei cristalli dalle mille sfaccettature, tonalità e forme.

Questi bellissimi cristalli sono tra i componenti più usati per creare gioielli ricchi di colore.
Le rondelle, le gocce e la forma tonda sono le più usate e conosciute.

PIETRE DURE:

Agata, Acquamarina, Ametista, Avventurina, Turchese, Corallo, Cristallo cracked e di rocca e tante altre sono le pietre dure che ArteInCasaMia usa per creare collane, orecchini, bracciali. e tutti i suoi gioielli.
Le pietre dure semipreziose esistono in tante varietà, colori, forme e la qualità del prodotto è molto importante e può variare molto per uno stesso tipo di pietra.

SWAROVSKI:

La società Swarovski è stata fondata da Daniel Swarovski e dai suoi partner nel 1895 in Austria.
I cabochon Swarovski possono essere ovali, a navetta, a goccia, ottagonali, tondi e hanno luminosità e tonalità incredibili tra cui scegliere.

I più usati e famosi sono i mitici Rivoli e Bicono, dai quali risaltano luci e i riflessi stupefacenti.

I cabochon e i Rivoli possono essere incastonati con le Rocaiille, le Delica e le Superduo per dare vita a svariati e bellissimi gioielli.

AB:

Nel 1956 Manfred Swarovski in collaborazione con Christian Dior, ha creato un sottile rivestimento metallico blu che applicato su uno o due lati del cristallo crea l’effetto della rifrazione che ricorda i colori dell’arcobaleno.
Questa finitura è stata denominata “Aurora boreale” o “Aurora polare”, da qui la sigla abbreviata AB.

Queste sono solo alcune delle descrizioni sui materiali usati da ArteInCasaMia, per qualunque domanda o curiosità lasciate un messaggio, un’ opinione, una richiesta e cercherò di rispondervi nel più breve tempo possibile
ROCAILLE

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *